Giulio Fiocchi combattente della Grande Guerra, item 21

Edit transcription:
...
Transcription saved
Enhance your transcribing experience by using full-screen mode

Transcription

You have to be logged in to transcribe. Please login or register and click the pencil-button again

Erano giovani robusti e uno si distingueva per il naso alla Ressan e gli occhi grandissimi e un altro piccolino, scollato sembrava un bambino. il terzo era alto e robustissimo. Gli altri 2 erano soldati sloveni. Erano equipaggiati bene con gambali di cuoio giallo. avevano le maschere contro i gas asfissianti e anche essi ripeto armati di moschetto. Il Comando di Regg.to informato li richiese subito con grande dispiacere nostro che volevamo portarli in trincea e farci dire delle spiegazioni che ci sarebbero state utilissime. Te ne pare? Il Maggiore offrì loro un caffè e poi disarmati furono accompagnati al comando di Regg allegri e contenti.

Transcription saved

Erano giovani robusti e uno si distingueva per il naso alla Ressan e gli occhi grandissimi e un altro piccolino, scollato sembrava un bambino. il terzo era alto e robustissimo. Gli altri 2 erano soldati sloveni. Erano equipaggiati bene con gambali di cuoio giallo. avevano le maschere contro i gas asfissianti e anche essi ripeto armati di moschetto. Il Comando di Regg.to informato li richiese subito con grande dispiacere nostro che volevamo portarli in trincea e farci dire delle spiegazioni che ci sarebbero state utilissime. Te ne pare? Il Maggiore offrì loro un caffè e poi disarmati furono accompagnati al comando di Regg allegri e contenti.


Transcription history
  • January 25, 2017 17:28:16 Stefania Biron

    Erano giovani robusti e uno si distingueva per il naso alla Ressan e gli occhi grandissimi e un altro piccolino, scollato sembrava un bambino. il terzo era alto e robustissimo. Gli altri 2 erano soldati sloveni. Erano equipaggiati bene con gambali di cuoio giallo. avevano le maschere contro i gas asfissianti e anche essi ripeto armati di moschetto. Il Comando di Regg.to informato li richiese subito con grande dispiacere nostro che volevamo portarli in trincea e farci dire delle spiegazioni che ci sarebbero state utilissime. Te ne pare? Il Maggiore offrì loro un caffè e poi disarmati furono accompagnati al comando di Regg allegri e contenti.

  • December 17, 2016 19:28:44 Paolo Rampazzo

    Erano giovani robusti e uno si distingueva per il naso alla Ressan e gli occhi grandissimi e un altro piccolino, scollato sembrava un bambino. il terzo era alto e robustissimo. Gli altri 2 erano soldati sloveni. Erano equipaggiati bene con gambali di cuoio giallo. avevano le maschere contro i gas asfissianti e anche essi ripeto armati di moschetto. Il COmando di Regg.to informato li richiese subito con grande dispiacere nostro che volevamo portarli in trincea e farci dire delle spiegazioni che ci sarebbero state utilissime. Te ne pare? Il Maggiore offrì loro un caffè e poi disarmati furono accompagnati al comando di Regg allegri e contenti.


Description

Save description
  • 45.6495354||13.7779716||

    Fiume Piave, Nervesa (prov. Treviso), monte Podgora, Carso

    ||1
Location(s)
  • Story location Fiume Piave, Nervesa (prov. Treviso), monte Podgora, Carso


ID
5976 / 68608
Source
http://europeana1914-1918.eu/...
Contributor
Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia
License
http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/



  • Italian Front

  • Artillery



Notes and questions

Login to leave a note