lettera di Giuseppina Cantù Fiocchi al figlio Giulio Fiocchi

Edit transcription:
...
Transcription saved
Enhance your transcribing experience by using full-screen mode

Transcription

You have to be logged in to transcribe. Please login or register and click the pencil-button again

Lettera
Lecco 10.7.1915
Caro Giulio
Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetta aspetta e finalmente le lettere non arrivano mai. Stavolta che te la porta Piero spero che arriverà nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con gran piacere ho ricevuto lettere tue e tue fotografie. Io mi son tenuto quella dove ti hanno piantato in mezzo al prato.. Le ragazze la volevano ognuna per sé, e naturalmente invece di dar loro il consiglio di Salomone, l'ho tenuta intiera io, che sono la vera madre del tenentino. Dalle gambe o meglio dalle coscie rotondeggianti mi persuado

Transcription saved

Lettera
Lecco 10.7.1915
Caro Giulio
Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetta aspetta e finalmente le lettere non arrivano mai. Stavolta che te la porta Piero spero che arriverà nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con gran piacere ho ricevuto lettere tue e tue fotografie. Io mi son tenuto quella dove ti hanno piantato in mezzo al prato.. Le ragazze la volevano ognuna per sé, e naturalmente invece di dar loro il consiglio di Salomone, l'ho tenuta intiera io, che sono la vera madre del tenentino. Dalle gambe o meglio dalle coscie rotondeggianti mi persuado


Transcription history
  • December 20, 2016 14:20:52 Paolo Rampazzo

    Lettera
    Lecco 10.7.1915
    Caro Giulio
    Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetta aspetta e finalmente le lettere non arrivano mai. Stavolta che te la porta Piero spero che arriverà nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con gran piacere ho ricevuto lettere tue e tue fotografie. Io mi son tenuto quella dove ti hanno piantato in mezzo al prato.. Le ragazze la volevano ognuna per sé, e naturalmente invece di dar loro il consiglio di Salomone, l'ho tenuta intiera io, che sono la vera madre del tenentino. Dalle gambe o meglio dalle coscie rotondeggianti mi persuado

  • December 16, 2016 19:14:42 Paolo Rampazzo

    Lettera
    Lecco 10.7.1915
    Caro Giulio
    Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetta aspetta e finalmente le lettere non arrivano mai. Stavolta che te la porta Piero spero che arriverà nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con gran piacere ho ricevuto lettere tue e tue fotografie. Io mi son tenuto quelle dove ti hanno piantato in mezzo al prato.. Le ragazze la volevano ognuna per sé, e naturalmente invece di dar loro il consiglio di Salomone, l'ho tenuta intiera io, che sono la vera madre del tenentino. Dalle gambe o meglio dalle coscie rotondeggianti mi persuado


  • December 15, 2016 15:26:27 Paolo Rampazzo

    Lettera
    Lecco 10.7.1915
    Caro Giulio
    Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetta aspetta e finalmente le lettere non arrivano mai. Stavolta che le la porta Piero spero che arriverà nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con gran piacere ho ricevuto lettere tue e tue fotografie. Io mi son tenuto quelle dove ti hanno piantato in mezzo al prato.. Le ragazze la volevano ognuna per sé, e naturalmente invece di dar loro il consiglio di Salomone, l'ho tenuta intiera io, che sono la vera madre del tenentino. Dale gambe o meglio dalle coscie rotondeggianti mi persuado


  • November 17, 2016 13:25:05 Rita Petrelli
    Lettera
    Lecce 10.7.1915
    Caro Giuli
    Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetto aspetto e finalmente le lettere non arrivano mai. [] che le porti Piero spero che arrivano nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con grand piacere ho ricevuto leetere tue e tue fotografie. Io mi son tenute quelle dove li hanno piantato (?), in mezzo al prato. [] ognuno per sé, e naturalmente [] dar loro il consiglio di Salomone, l'ho [] io, che sono la tua madre del [].


  • November 17, 2016 13:20:25 Rita Petrelli
    Lettera
    Lecce 10.7.1915
    Caro Giuli
    Da lungo tempo non ti scrivo perchè vedo, che aspetto aspetto e finalmente le lettere non arrivano mai. [] che le porti Piero spero che arrivano nelle tue proprie mani in meno di 10 ore. Con grand piacere ho ricevuto leetere tue e tue fotografie


  • November 17, 2016 11:25:17 Rita Petrelli
    L? 10/07/1915
    Cher Giuli
    Il y a longtemps que je ne t'ai pas écrit parce que je m'aperçois que j'attends, j'attends et finalement les lettres n'arrivent jamais. [

Description

Save description
  • 45.6495354||13.7779716||

    Fiume Piave, Nervesa (prov. Treviso), monte Podgora, Carso

    ||1
Location(s)
  • Story location Fiume Piave, Nervesa (prov. Treviso), monte Podgora, Carso


ID
5976 / 68589
Source
http://europeana1914-1918.eu/...
Contributor
Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia
License
http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/


  • Italiano

  • Italian Front




Notes and questions

Login to leave a note