Lo zio al fronte invia lettera-testamento

Title in English
The uncle at the front sends letter-testament

Description
Lo zio della testimone Arcangelo Sperduti - ciociaro di Giuliano di Roma (Fr)- è in trincea sull'Isonzo; ha circa 25 anni ed vedovo con un figlio di 3 anni. Indirizza dal fronte questa lettera testamento al fratello sacerdote. Nella lettera dice "le granate scoppiano da tutte le parti ". Consapevole del pericolo che corre si raccomanda di non preoccupare la mamma, ma teme per la sua vita e affida il figlio al fratello sacerdote che viveva a Giuliano di Roma e che diverrà il tutore del bambino di nome Giuseppe. Infatti Arcangelo fu ferito nella battaglia dell'Isonzo, preso morì in prigionia. E' sepolto al Sacrario Militare di Redipuglia (Fogliano, Redipuglia - GO). La testimone ha trovato e visitato la tomba.

Summary description of items
La lettera-testamento di Arcangelo Sperduti, spedita al fratello dal fronte

Transcription status
Not started 0 %
Edit 100 %
Review 0 %
Complete 0 %
ID
5550
Source
http://europeana1914-1918.eu/...
Number of items
3
Person
Arcangelo Sperduti
Language
Italiano
Keywords
Home Front, Trench Life
Front
Italian Front
Location
Basso Isonzo
Contributor
Romana Sperduti
Licence
http://creativecommons.org/publicdomain/zero/1.0/
  • 45.8974626||13.574012000000039||
    Lo zio al fronte invia lettera-testamento

    Basso Isonzo

    Document:
    Lo zio al fronte invia lettera-testamento

    View document

    ||