Lettere di Giovanni Di Giacomo a Giuseppe Lombardo Radice, item 5

Edit transcription:
...
Transcription saved
Enhance your transcribing experience by using full-screen mode

Transcription

You have to be logged in to transcribe. Please login or register and click the pencil-button again

Cave, 27 - 3 - '18

 "D" con matita blu 

 ARCH.G.L.R.,D.42-12 


       Mio Maestro

ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

del bene che fa, della sua opera viva tra 

il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

- Non faccio più niente da qualche 

tempo, da quando fui ferito; ma nel

mio Reggimento, l'animo passato, non

era più oggetto di beffa il volontario 

e di  odio l'interventista , e si riconosceva 

la patria!  Ma non sarò per restare a Cave 

eternamente, dove la mio opera è sempre

limitata e non c'è bisogno di coraggio; 

mi sento più forte che mai, ora! Ch'io

ritorni a combattere, col mio cuore e il 

mio braccio, -  dunque; e sia più degno di

lei, mio Maestro. Viva l'Italia! 

     Con devozione, con affetto: 

Transcription saved

Cave, 27 - 3 - '18

 "D" con matita blu 

 ARCH.G.L.R.,D.42-12 


       Mio Maestro

ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

del bene che fa, della sua opera viva tra 

il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

- Non faccio più niente da qualche 

tempo, da quando fui ferito; ma nel

mio Reggimento, l'animo passato, non

era più oggetto di beffa il volontario 

e di  odio l'interventista , e si riconosceva 

la patria!  Ma non sarò per restare a Cave 

eternamente, dove la mio opera è sempre

limitata e non c'è bisogno di coraggio; 

mi sento più forte che mai, ora! Ch'io

ritorni a combattere, col mio cuore e il 

mio braccio, -  dunque; e sia più degno di

lei, mio Maestro. Viva l'Italia! 

     Con devozione, con affetto: 


Transcription history
  • October 10, 2018 12:17:07 Federico Musardo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa il volontario 

    e di  odio l'interventista , e si riconosceva 

    la patria!  Ma non sarò per restare a Cave 

    eternamente, dove la mio opera è sempre

    limitata e non c'è bisogno di coraggio; 

    mi sento più forte che mai, ora! Ch'io

    ritorni a combattere, col mio cuore e il 

    mio braccio, -  dunque; e sia più degno di

    lei, mio Maestro. Viva l'Italia! 

         Con devozione, con affetto: 


  • October 9, 2018 12:53:08 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa il volontario 

    e di  ... l'interventista , e si riconosceva 

    la patria!  Ma non sarò per restare a Cave 

    eternamente, dove la mio opera è sempre

    limitata e non c'è bisogno di coraggio; 

    mi sento più forte che mai, ora! Ch'io

    ritorni a combattere, col mio cuore e il 

    mio braccio, -  dunque; e sia più degno di

    lei, mio Maestro. Viva l'Italia! 

         Con devozione, con affetto: 


  • October 9, 2018 12:51:20 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa il volontario 

    e di  ... l'interventista , e si riconosceva 

    la patria!  Ma non sarò per restare a Cave 

    eternamente, dove la mio opera è sempre

    limitata e non c'è bisogno di coraggio; 

    mi sento più forte che mai, ora! Ch'io

    ritorni a combattere, col mio cuore e il 

    mio braccio, - 


  • October 9, 2018 12:50:33 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa il volontario 

    e di  ... l'interventista , e si riconosceva 

    la patria!  Ma non sarò per restare a Cave 

    eternamente, dove la mio opera è sempre

    limitata e non c'è bisogno di coraggio; 

    mi sento più forte che mai, ora! Ch'io



  • October 9, 2018 12:47:57 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa il volontario 

    e di  ... l'interventista , e si riconosceva 

    la patria!  


  • October 9, 2018 12:47:09 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa il volontario 

    e di  ... l'interventista , e si riconosceva 

    la patria! 


  • October 9, 2018 12:44:53 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; ma nel

    mio Reggimento, l'animo passato, non

    era più oggetto di beffa 


  • October 9, 2018 12:42:48 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!

    - Non faccio più niente da qualche 

    tempo, da quando fui ferito; 


  • October 9, 2018 12:41:46 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie che vince per il nostro Paese. 

    Mio caro Maestro, come Le sono grato anch'io!



  • October 9, 2018 12:39:57 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro

    ò avuto Sue notizie dal Sottotenente Sappi: 

    del bene che fa, della sua opera viva tra 

    il fante e gli ufficiali che combattono, delle 

    sue battaglie 


  • October 9, 2018 12:38:01 Alessandro Di Giacomo

    Cave, 27 - 3 - '18

     "D" con matita blu 

     ARCH.G.L.R.,D.42-12 


           Mio Maestro



  • October 9, 2018 12:36:41 Alessandro Di Giacomo

Description

Save description
  • 41.8182144||12.9291235||

    Cave

  • 43.31880899999999||11.330757400000039||

    Siena

    ||1
Location(s)
  • Story location Siena
  • Document location Cave


ID
21733 / 256412
Source
http://europeana1914-1918.eu/...
Contributor
Museo Storico della Didattica Mauro Laeng
License
http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/


March 27, 1918
  • Italiano

  • Italian Front

  • Home Front
  • patriottismo
  • vita militare



Notes and questions

Login to leave a note